Cranio e mascelle di Velociraptor

Oltre ad avere grossi artigli a falce sui piedi per sviscerare la preda (a cui strappava la pancia), il Velociraptor aveva anche artigli affilati utili per afferrare la preda e denti appuntiti, ricurvi e seghettati per tritarne la carne.