KENTROSAURUS

KEN-tro-SAWR-us  -> "Lucertola dalla punta affilata" -> kentron = appuntito o pungente | sauros = lucertola

 

Il Kentrosaurus era uno stegosauro corazzato proveniente dall'Africa. Aveva placche ossee e lunghe spine fino a 75 centimetri che si estendevano lateralmente per tutta la sua superficie. Data la sua testolina, il becco e i piccoli denti a forma di foglia (utili per macinare le parti succose delle piante), il Kentrosaurus ricordava per molti aspetti un porcospino. Il Kentrosaurus era un quadrupede (poteva stare in piedi su tutte e quattro le gambe) che grazie alle sue zampe posteriori molto più grandi di quelle anteriori, poteva alzarsi in piedi e toccare i rami che si trovavano a tre metri di altezza da terra.

Le sue spine dorsali e le sue placche ossee probabilmente venivano usate più per manifestarsi che per combattere, anche se certamente erano molto utili nel momento in cui doveva difendersi dai predatori. Si stima inoltre che la coda, quando oscillava, si muoveva ad una velocità pari a 50 chilometri orari.

 

Scala temporale geologica

 

Statistiche:

  • Dimensioni: fino a 5,5 metri di lunghezza

  • Posizione geografica: Africa (Gondwana)

  • Periodo di tempo: Tardo periodo giurassico. 152 milioni di anni fa

  • Regime alimentare: erbivoro​

Partners

ticketcorner.png
logp_tio_20min.png
Ascona-Locarno.png

Contatti

Rotonda di Piazza Castello, Locarno

 

Tel: +41793448114

 

Mail: info@dinosaurspark.ch

Schermata 2020-06-26 alle 17.07.13.png
logo_SES_blu.png
KRtn46oQ.png
  • Facebook
  • Instagram
Mondini.png
ticinocom-logo.png