Benvenuti in Sudamerica

GLI UMILI INIZI DEI DINOSAURI.

Durante il tardo Triassico, il Sud America apparteneva al super continente della Pangea.

Qui i dinosauri hanno fatto la loro prima apparizione.

Avevano una lunghezza compresa tra gli 1 e 4,5 metri: c’erano i carnivori bipedi (mangiatori di carne che camminavano su due piedi) come gli Herrerasaurus, gli onnivori bipedi (animali che mangiano carne e piante) come gli Eoraptor e gli erbivori bipedi a collo lungo (che camminavano su due o quattro piedi) come i Saturnalia.

Questi dinosauri relativamente piccoli, nati proprio qui in Sudamerica, hanno dato origine a tutti gli altri dinosauri.

 

 

IL FASCINO DEL SUD

Circa 150 milioni di anni fa, Laurasia (Nord America, Europa e Asia) si era completamente allontanata dal Sud America e dai continenti del Gondwana (Africa, Antartide e Australia).

Questi dinosauri, "giù al sud", cominciarono ad evolversi indipendentemente dai loro parenti del nord, portando a un nuovo tipo di dinosauro che si trovava solo in Gondwana.

Uno dei più insoliti è il grande Amargasaurus dal collo lungo, che appartiene ai Sauropod e che sfoggiava un’enorme cresta di spine dorsale.

 

 

 

ATTAVERSO IL SUD AMERICA.

Il Sud America è stata la patria di uno dei primi dinosauri apparsi sul pianeta e di un altro che è apparso solo molto dopo durante l'Era dei Rettili.

Innanzitutto, abbiamo l’Herrerasaurus, un feroce carnivoro che è stato il primo ad abitare la Terra, e poi c’è stato l’Amargasaurus, un grande erbivoro.

Nonostante questi due dinosauri non vivessero nello stesso periodo, sono stati entrambi scoperti in Sud America e sono presenti qui in questa mostra.

 

 

LA BATTAGLIA PER LA PANGEA

Il famigerato Giganotosauro ha dimostrato ai paleontologi che esistevano carnivori che potevano competere in dimensioni con il Tyrannosaurus Rex nordamericano.

Dato che il T-rex non ha vissuto fino a 37 milioni di anni dopo, questi due pesi massimi non si sono mai incontrati.

A seguito dell’attività vulcanica durante il periodo del Cretaceo superiore (circa 90 milioni di anni fa) si è sviluppato un ponte di terra tra il Nord e il Sud America, che ha portato alla mescolanza degli animali che vivono nei continenti. I famosi dinosauri del Nord America come gli Hadrosaurs a becco d'anatra e gli Ankylosaurs corazzati sono emigrati in Sud America: i loro resti sono stati trovati anche in Argentina.

La maggior parte dei Sauropods come gli Amargasaurus, non si sono presi cura delle loro uova. A dimostrazione di ciò ci sono i resti di uova fossili ritrovati disposti in fila (e non in nidi). Il che fa pensare che le uova siano state deposte mentre camminavano e che poi abbiano continuato ad andare avanti.

Partners

ticketcorner.png
logp_tio_20min.png
Ascona-Locarno.png

Contatti

Rotonda di Piazza Castello, Locarno

 

Tel: +41793448114

 

Mail: info@dinosaurspark.ch

Schermata 2020-06-26 alle 17.07.13.png
logo_SES_blu.png
KRtn46oQ.png
  • Facebook
  • Instagram
Mondini.png
ticinocom-logo.png